Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

19-0 contro i dilettanti dell’Auronzo, primo test della nuova vecchia Lazio di Inzaghi


(Auronzo di Cadore  13 luglio 2016)

Primo test per la nuove vecchia Lazio di Inzaghi contro i dilettanti  dell’Auronzo ( 2° categoria ) nello stadio Zandegiacomo. 300 paganti ufficiali (dati diretti dal botteghino) con i bambini under 12 con entrata gratuita. Chiaro che niente a che vedere con le scorse stagioni ma comunque sempre una presenza positiva se si considera la pioggia che imperversa da giorni sul ritiro e che anche oggi durante la gara ha voluto essere protagonista con un diluvio potente per almeno 15 minuti. Il risultato è stato abbondante per la squadra biancoceleste, 19-0 ma non era certo il risultato quello che tutti andavano cercando, bensì  vedere se la squadra era volitiva e compatta in un unico gruppo. Almeno sotto questo punto di vista ci sono state le conferme che Inzaghi potrà contare su giocatori vogliosi di dusancosi come ha confermato anche Dusan Basta durante la conferenza stampa post partita. Ovviamente prendendo tutto con le dovute proporzioni per via di un avversario che praticamente non c’era, alcuni giocatori hanno comunque messo in evidenza delle buone giocate. Kishna con i suoi 4 gol ha chiaramente fatto sapere che quest’anno vuole rilanciarsi cosi come Oikonomidis autore di una tripletta che indubbiamente vorrà mettere in difficoltà il mister nelle scelte per il campionato. Da segnalare anche una doppietta di Djordjevic, Onazi, Milinkovic e i gol dei giovani Palombi, Jovarcic, Lombardi, Murgia. Chiudono la lista dei Marcatori Mauricio e Morrison che oltre ad un gol di ottima fattura ha deliziato il pubblico presente con delle giocate che denotano quanta classe abbia questo giocatore. Farris nella conferenza stampa di ieri ha elogiato il talento inglese sottolineando il suo impegno in questi primi giorni di ritiro. Se mantenesse questo standard di serietà e dedizione ci troveremmo di fronte al vero nuovo grande acquisto della Lazio per  la stagione prossima. Non staremo qui a fare la cronaca della partita perché sarebbe stucchevole, ovvio che tutto questo serve principalmente per far si che Inzaghi possa visionare tatticamente sul campo la rosa che ha attualmente a disposizione soprattutto per i giovani a cui Inzaghi ha sempre riservato particolare attenzione. Anche l’uso di Milinkovic da mezzala fa presagire che il tecnico piacentino, possa voler puntare sul serbo in maniera importante.
de vrijSempre piacevole comunque vedere i giocatori essere disponibili con i tifosi per gli autografi e foto , sopratutto nei confronti dei bambini che giustamente non devono vivere le difficoltà di questo momento ma godere solo della parte migliore che la Lazio sa offrire.
Ora la truppa continuerà a lavorare aspettando questi benedetti rinforzi che sia Inzaghi, sia Farris ieri e anche Basta oggi, auspicano al più presto perché tutti convinti che con qualche rinforzo al posto giusto, si possa fare un campionato di riscatto e con l’obiettivo Europa, parola di Dusan Basta.
Rodolfo Casentini

Altre storie daNews Lazio

About Rodolfo Casentini,