Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Archivi per dicembre 2016

Scudetto 1915, la battaglia continua

(29 dicembre 2016 ore 14.50) Continua la battaglia dell’avv. Mignogna e di tutto il popolo laziale per l’assegnazione ex aequo a Lazio e Genoa dello scudetto 1915. Allo stato del procedimento, già attivato in Federcalcio da dicembre 2015, si è in attesa della fissazione della questione nell’ordine del giorno della prossima riunione del Consiglio Federale

Buon Anno cara Lazio!

(27 dicembre 2016 ore 17.30) 1: LAZIO: Buon Anno cara Lazio! Un altro anno alle spalle, il 2016 non propriamente positivo (l’ottavo posto del campionato scorso rimane una macchia), anche se la classifica dell’anno solare vede i biancocelesti al quarto posto solitario proprio come la classifica della stagione in corso. La posizione è di tutto

Con l’aquila sul petto contro il grifone?

(12 dicembre 2016 ore 17.00) Che fine ha fatto la splendida maglia bandiera? Domanda lecita che si pongono migliaia e migliaia di tifosi biancocelesti che forse avrà una risposta a metà gennaio quando la Lazio scenderà in campo per gli ottavi di Coppa Italia contro il grifone genoano. La nostra non è un’indiscrezione, ma una

“La Greppia” (ovvero come una sola news pubblicata riesce a soddisfare tante realtà)

“LA GREPPIA” ovvero come una sola news pubblicata, riesce a far guadagnare tante realtà. C’era una volta un grande editore…. Ah, importante premessa, tutto è frutto della fantasia dell’autore cioè io, e quindi ogni riferimento a persone realmente esistenti, luoghi e quant’altro, è puramente casuale. Ricominciamo quindi. C’era una volta un grande editore. L’EDITORE è

I Perché di un Derby perso…..

Un assioma di Julio Velasco, allenatore vincente e pluridecorato di pallavolo e soprattutto Maestro di Sport e motivazione, recita così…”…chi vince festeggia, chi perde spiega…”….ed è questo che tenterò di fare, ben consapevole che per spiegare questa bruciante sconfitta basterebbe anche dire che è stata una gara equilibrata spezzata in maniera decisiva da una superficialità

” GRAZIE MAESTRO !!!”

( venerdi 2 dicembre 2016, ore 00,10) 2 dicembre 1976 – 2 dicembre 2016, nel quarantennale della sua morte, resta per l’eternità la gratitudine del popolo laziale a quest’uomo che portò il primo scudetto nella storia della Lazio. Il “Maestro” vive e vivrà per sempre nei cuori biancocelesti. Tommaso Maestrelli, uomo d’onore e d’amore come

Post più vecchi››