Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Gasperini deferito per insulti ad un ispettore durante un controllo antidoping.


Guai in vista per il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, deferito con richiesta di 20 gg di squalifica dal procuratore antidoping Laviani. I fatti si riferiscono al 7 febbraio scorso durante un allenamento dei bergamaschi, il tecnico in quell’occasione avrebbe interrotto un test antidoping a sorpresa su 4 giocatori assumendo un atteggiamento tutt’altro che pacato. A tal proposito va specificato che Gasperini avrebbe violato l’art.3 comma 3 del codice e sarà giudicato dal tribunale nazionale antidoping il 10 maggio prossimo. Il rischio concreto per il tecnico nerazzurro potrebbe non essere limitato ai 20 gg richiesti dal procuratore Laviani, infatti Gasperini rischi fino a sei mesi di squalifica ed una pesantissima sanzione amministrativa. Cosa c’è dietro a questo nervosismo di Gasperini per un semplice controllo a sorpresa dell’antidoping? Non vogliamo insinuare nulla ci mancherebbe, ma chiedere è lecito e rispondere è cortesia ed in questo caso le risposte arriveranno direttamente dalla procura federale.

Altre storie daNews Extra Lazio