Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

La Lazio punta forte su Alario del River Plate.


(venerdi 14 ottobre 2016,ore 11,00)

Eccoci di nuovo a parlare di calciomercato per quanto riguarda la Lazio. Ne parliamo perchè attraverso un nostro collaboratore in Argentina , a Buenos Aires per la precisione, che è molto dentro le vicende del River Plate,siamo riusciti a sapere che la società biancoceleste, sta cercando di affondare un colpo di grande qualità in attacco. Si tratta di Lucas Alario classe 1992 attaccante del River , giocatore che anche questa estate era stato accostato a più squadre di medio alto cabotaggio. Il talento a questo ragazzo non manca e il suo curriculum non è niente male anche se solo limitato all’interno dell’Argentina con qualche puntata internazionale per la Copa Sudamericana e Libertadores.
( VI ABBIAMO MESSO UN VIDEO ALLA FINE DELL’ARTICOLO PER POTERLO VEDERE IN AZIONE)
I dati sono interessanti:
complessivamente ha giocato 87 gare segnando 27 gol e fornendo 8 assist.
Giocati complessivamente 6100 minuti che divisi per le 87 presenze fà una media di 70 minuti per partita.
Il ragazzo ha anche passaporto italiano e quindi può essere tranquillamente tesserato come comunitario.rendimento-alario
tale affondo per questo giocatore però porterà inevitabilmente alla cessione di Djordjevic che anche quest’anno, sta disattendo le aspettative dell’allenatore e della società. Inzaghi ovviamente o elogia sempre e lo carica per cercarne un recupero che purtroppo ad oggi, non si è ancora visto. Per il giocatore serbo è stato fatale quel grave infortunio alla caviglia che lo condiziona particolarmente soprattutto psicologicamente, e anche quel doppio palo alla famosa finale di Coppa Italia contro la Juve nei supplementari, dove se avesse segnato e probabilmente fatto vincere la coppa alla Lazio, avrebbe indirizzato il suo destino verso un strada diversa.
Tutto può passare già attraverso il calciomercato di gennaio senza aspettare giugno prossimo anche perchè Keita salterà diverse partite per via della Coppa d’Africa con il suo Senegal e quindi la Lazio ha anche la necessità di avere un tassello davanti. Il costo dell’operazione potrebbe aggirarsi intorno gli 8 milioni di euro, che per un giovane di 24 anni non è molto e soprattutto,alla portata della società romana.
Tutto non è legato assolutamente ad una eventuale partenza di Keita che difficilmente lascerà la Lazio a gennaio ( sempre che non rinnovi e le probabilità ci sono eccome) anche perchè nessuna squadra vorrà investire dei soldi, tanti, per un giocatore senza poterlo schierare per un altro mese almeno, sapendo anche che a giugno probabilmente il prezzo del cartellino del talento senegalese, costerebbe qualche milione di meno.
Sul fronte rinnovi nessuna novità rispetto alle settimane scorse, ma in società filtra ottimismo sulla vicenda Keita e anche sul rinnovo del capitano Lucas Biglia e di De Vrij.

IL VIDEO SU ALARIO

Altre storie daCalciomercato

About Valeria Brancacci,