Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Lazio: la nostra prima avversaria l’Atalanta


( Giovedi 18 agosto 2016,ore 14,00)
La Bergamasca a pochi giorni dall’inizio del sesto campionato consecutivo in Serie A, e se si salverà ancora sarà un record, è un cantiere aperto, che il nuovo tecnico Gasperini sta cercando di “cementare”: ben messa in attacco grazie all’arrivo ed alla vena di Paloschi assieme a D’Alessandro ed al “Papu” Gomez, ancora da definire sulle fasce ed in difesa. I nerazzurri sono molto presenti sul mercato, e stanno cercando di arrivare a Giancarlo Gonzalez del Palermo e Ricci della Roma, mentre il Sassuolo prova convincerli a cedergli Alejandro Gomez, offrendo circa 7 milioni, a fronte di una richiesta di 12 per un giocatore definito dal presidente Percassi incedibile. Gianpiero Gasperini in luogo di Reja, per un’Atalanta che dovrebbe essere capace di segnare di più rispetto al passato, con un gioco più propositivo ed uno schieramento più offensivo, dal classico schieramento 3-4-3 caro all’ex genoano, che comunque ha dimostrato di saper cambiare passando al 4-3-3. L’allenatore cerca una condizione atletica di ottimo livello considerato il pressing di squadra che ha sempre richiesto alle sue squadre nella fase di non possesso, e grande duttilità. In Coppa Italia, l’Atalanta ha battuto ed eliminato per 3-0 la Cremonese, squadra di Lega Pro, con reti del difensore Rafael Toloi, un autorete ed il goal del centrocampista Kessie: il 30 novembre sfiderà il Pescara, in palio gli ottavi con la Juve. Diversi i volti nuovi a Bergamo, ma per ora il mister non ha comunicato le sue scelte a parte l’innesto la dietro di Zukanovic. In rampa di lancio Kessie, ed il centrocampista ex Perugia Spinazzola, mentre sono ancora indisponibili Cabezas, l’esterno offensivo ecuadoregno arrivato dall’Indipendiente del Valle finalista di Copa Libertadores, ed il bomber cileno Pinilla. Grande attenzione è da riservare ad Alberto Paloschi che ha scelto la maglia numero 43 nerazzurra: con il Chievo ci ha fatto goal 4 volte nelle ultime 7 gare. La probabile formazione è ancora Top Secret, ma dovremmo vedere
ATALANTA (3-4-3, 4-3-3):
Sportiello; Rafel Toloi, A.Masiello (Stendardo), Zukanovic; Conti, Kessie (Carmona), Kurtic, Dramè; D’Alessandro, Paloschi, A.Gomez.
All.: Giampiero Gasperini
A disp.: Bassi, Mazzini; Caldara, Djimsiti, Stendardo; Migliaccio, Raimondi, Spinazzola, Freuler, Gagliardini, Carmona, Kurtic; Latte, Petagna. Indisponibili: Cabezas, Pinilla.

Lamberto Paoletti

Altre storie daNews Lazio

About Lamberto Paoletti,