Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Lazio, ora servono conferme


La sfida di domenica contro il Sassuolo sarà l’ennesimo banco di prova per una Lazio ritrovata e che sembra aver ripreso il giusto cammino dopo un inizio di stagione tutt’altro che positivo. La vittoria roboante nel derby ha dato sicuramente importanti certezze alla compagine biancoceleste, ma ora bisogna stringere i denti e dare continuità ai risultati per non perdere posizioni da chi ci precede in classifica. Non sono ammessi errori, la Lazio è chiamata a dare continuità e lo dovrà fare senza poter contare sull’estro e sulla tecnica di Luis Alberto, giocatore fondamentale per il gioco di Inzaghi. Lo spagnolo non sarà disponibile per almeno una settimana dopo essersi sottoposto all’asportazione dell’appendicite ad inizio settimana, un intervento chirurgico tra l’altro non programmato. Domenica contro il Sassuolo la squadra di mister Inzaghi dovrà fare a meno anche del brasiliano Luis Felipe, operato alla caviglia nella giornata odierna ed indisponibile perlomeno fino a metà Aprile. Sarà necessario l’apporto delle seconde linee, Andreas Pereira in particolare dovrà dimostrare di non far rimpiangere lo spagnolo, obiettivo tutt’altro che semplice, ma il brasiliano ha voglia di dimostrare il proprio valore e queste partite serviranno anche alla società per valutarne il riscatto a giugno.

Tags: , , ,

Altre storie daCalciomercato