Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Lotta furibonda, Immobile ad un passo da De Vrij, ma la Gazzetta…


(3 ottobre 2016 ore 11.00)

La roboante vittoria di Udine che proietta la Lazio sul podio della classifica ha chiaramente determinato votazioni positive per tutti i giocatori biancocelesti.

D’altronde non poteva essere altrimenti con quel tipo di prestazione, praticamente perfetta.

Nella classifica generale del nostro premio rimangono immutate le prime cinque posizioni; De Vrij guida la truppa biancoceleste, anche se il distacco da Immobile si è ridotto a mezzo punto. Ma c’è un’anomalia che riguarda la votazione del tulipano da parte della Gazzetta dello Sport che, forse, essendo un giornale di Milano guarda con invidia il centralone biancoceleste soprattutto se in riferimento alla povertà nel ruolo manifestata dalle squadre milanesi (tra Inter e Milan non si sa chi abbia più buchi in difesa).

Per spiegare meglio, De Vrij ha ricevuto in pagella un misero sei (per la cronaca il Corriere gli ha dato un più veritiero sette e mezzo), considerando la prova dell’olandese alla stessa stregua del centravanti serbo Djordjevic, entrato peraltro negli ultimi minuti della gara quando il risultato era abbondantemente acquisito. Qualcosa non torna.

Premesso che il calcio è materia opinabile, crediamo che non lo sia fino a questo punto. De Vrij ha disputato una partita perfetta, senza sbavature, concedendo agli avanti udinesi solo le briciole.

Insomma quella sufficienza rimarrà un mistero che probabilmente non sarà mai svelato se non con la mancanza di occhiali da parte del cronista….

Di questa votazione «strana» ne approfitta giustamente Ciro il Grande che con una bella doppietta si è meritato la palma di migliore in campo ex aequo con Keita: la KIA biancoceleste funziona a meraviglia visto che anche Anderson è stato tra i migliori.

Da rimarcare la super prova di Parolo, nel ruolo di post basso, e la continuità del portierino Strakosha che non sta facendo rimpiangere il buon Marchetti, ai box per infortunio.

Ricordiamo che la classifica del nostro premio è il frutto delle votazioni dei quotidiani sportivi più venduti e cioè il Corriere dello Sport e la Gazzetta dello Sport, e che la classifica completa la potete trovare nel numero di ottobre del magazine Aquile in uscita il 10. Per chi volesse leggerlo è sufficiente iscriversi alla newslwetter (che ha superato i 3.000 iscritti) sul nostro sito. Dopo una settimana il magazine sarà visibile a tutti.

Intanto ecco i prospetti, sia generale che quello relativo alla classifica di ottobre, limitato alle prime posizioni dopo le sette gare giocate dalla Lazio.

CLASSIFICA GENERALE

GIOCATORE PARTITE GIOCATE PUNTI TOTALI
1)      De Vrij 7 90,5
2)      Immobile 7 90
3)      Parolo 7 88
4)      Milinkovic-Savic 7 85,5
5)      Felipe Anderson 6 76

 

 

CLASSIFICA MESE OTTOBRE

GIOCATORE PARTITE GIOCATE PUNTI MESE OTTOBRE
1)      Immobile 1 15,50
2)      Keita Balde 1 15,50
3)      Parolo 1 14,50
4)      Strakosha 1 14
5)      De Vrij 1 13,50
6)      Felipe Anderson 1 13,50
7)      Lulic 1 13,50

 

Tags: ,

Altre storie daPremio Cuoredilazio

About Carlo Cagnetti,