Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Luciano Re Cecconi, il destino di un eroe


(1 dicembre 2016 ore 10.10)

1-12-1948-1-12-2016.
L’Angelo biondo nasceva proprio oggi in una gelida giornata nell’hinterland milanese.
Il suo destino si lega indissolubilmente alla Lazio nell’agosto 1972 quando dal Foggia viene chiamato dal suo maestro Maestrelli a far parte della banda scudetto. Da quel momento il popolo laziale lo elegge a beniamino vuoi per il suo attaccamento alla maglia vuoi per il suo carattere estroverso e giocoso.
Inutile rievocare la sua tragedia che è la tragedia di in popolo intero.
Meglio ricordarlo in questa foto di copertina, il suo ultimo gol con la Lazio, la sua corsa verso la curva, le sue braccia levate in alto come per dire “sono vostro, sono come voi, vi amo tutti quanti”.
Luciano è in questa immagine nel pieno del suo vigore ma già proiettato nella vita eterna, quella che è destino di pochi.
Il destino di un eroe.

Altre storie daLa Nostra Storia

About Carlo Cagnetti,