Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Ma “Ci Siamo” cosa? Zazzaroni vergognati !!


(Lunedi 26 giugno 2019, ore 10,45)

Che il Corriere dello Sport ormai sia diventato da qualche anno un riferimento palesemente a tinte giallorosse lo hanno capito anche i sassi di tutto il mondo e anche oltre. Che tutti i direttori di questo giornali sistematicamente si prostituiscano intellettualmente, è altrettanto palese e chiaro a tutti. Ora è il turno di un tal Ivan Zazzaroni da Bologna, 61 anni ma purtroppo, maturità e intelletto buttati nella spazzatura, non so se volontariamente o no. Pensate che per  molti è noto più come uno dei giudici del programma “Ballando Sotto le Stelle” dalla chioma argentea, che per la sua carriera giornalistica  costellata tra l’altro, di tante menate gratuite e di tante boutade prive di fondamento nella maggior parte dei casi.
Oltretutto parliamo di un professionista che sui social nemmeno ha il coraggio di confrontarsi con la gente comune anzi, le manda palesemente a quel paese e prendendo in giro il malcapitato di turno che ha osato controbattere una delle sue fantasticherie o offendendo intere tifoserie come se Lui fosse Dio in persona e quindi infallibile e senza alcun peccato. Perchè questa premessa? Perché oggi la prima pagina del giornale del “Zazza” scrive l’ennesima stupidaggine sulla Lazio e lo fa consapevolmente. Eh si, perché Zazzaroni ha deciso (?) che Milinkovic deve essere venduto, che la Lazio non può non vendere il giocatore. E allora ecco che si pubblicano pagine su pagine su questo argomento. Il forum sulla Lazio pubblicato ieri o avantieri è stata una chicca comica. Un forum composto per il 99% da giornalisti, conduttori e opinionisti, chiaramente contro la dirigenza della Lazio. Secondo voi tutto questo cosa e dove ha portato? Semplice, al titolo del forum pubblicato sul giornale e cioè  “Si, Milinkovic è da vendere”.
milinkovic è da vendere E oggi ecco il proseguo, “Ci siamo: Sergej porta 75 milioni” praticamente Zazzaroni fissa pure il prezzo oltre che l’obbligata vendita del giocatore !!
Poi però, incurante della stupidaggine scritta, addirittura va oltre, con le parole scritte sotto il titolo. “Il PSG nei prossimi giorni sta preparando una mega offerta per la Lazio…” ma che caspita stai farneticando Penna bianca Bolognese? Qui addirittura stai prevedendo il futuro, cioè il PSG sta preparando… quindi adesso non c’è nulla!! Giusto? Se sta preparando, ora nemmeno la puzza di una offerta c’è sul tavolo della Lazio…Poi quale mega offerta? 75 milioni la chiami mega offerta? Lotito come ho letto su una vignetta satirica su FB, se riceve l’email del PSG con questa offerta, la cestina come spam e blocca l’indirizzo per non riceverne altre di queste pubblicità ingannevoli.
Zazzaroni ma ti stai rendendo conto che sei caduto al più basso e infimo e putrido livello di prostituzione giornalistica? Vuoi forzare a tutti i costi la Lazio a vendere Milinkovic, ma per quale motivo? Spiegacelo così potremo capire il tuo delirio giornalistico.
La Lazio per grande sfortuna di Zazzaroni e il Corriere dello Sport, non ha bisogno di soldi, vive uno stato economico tranquillo. Lo scorso anno c’è stata la stessa pressione sempre su Milinkovic, e tutti non solo il Corriere, ogni giorno davano per fatto Milinkovic ora a quella ora ad un’altra squadra.
“Eh ma tanto non rinnova…”  “Eh ma lui vuole andar via a tutti i costi…”  “ Tanto non potrai trattenere un giocatore che vuole giocare solo la Champions…”  “ Milinkovic si è accorto che con la Lazio non ci sono prospettive di crescita e quindi ha chiesto la cessione…”. Potrei continuare per molto tempo a scrivere le vostre stronzate giornalistiche. Si sono stronzate caro Zazza dei miei stivali, perchè poi i fatti, quelli veri, quelli oggettivi, quelli inconfutabili,. Hanno detto che non solo Milinkovic è restato alla Lazio, ma ha anche rinnovato con adeguamento del contratto. Ed ora caro Zazzabello la Lazio ha un giocatore forte in rosa con ancora 4 anni di contratto e quindi ha un potere economico infinito. E siccome non ha necessità di soldi, il giocatore la Lazio lo vende, se lo vende, esclusivamente al prezzo che dice lei e non al tuo o a quello di qualcun altro. Ti è chiaro il concetto giornalista di bassa lega professionale?
Oltretutto non ti sei mostrato nemmeno intelligente ne portare avanti questa campagna di pressione verso la vendita del serbo, perché purtroppo per te, i presupposti logici del mercato di questa sessione, portano a dire che mai come quest’anno Milinkovic resterà alla Lazio. Poi se Lotito di botto impazzirà, e non credo avvenga, e accetterà  “mega” offerte di 75 milioni, allora….
Ma vogliamo analizzare il mercato e le potenziali squadre che potrebbero acquistare Milinkovic?
JUVENTUS:
La squadra ha un forte indebitamento societario, non può quindi permettersi spese molto folli sul mercato. Ad oggi sta puntando forte su De Light per rinforzare la difesa, costo dell’operazione 75 – 80 milioni + ingaggio. Se andrà in porto questa operazione, la Juve non solo non potrà più spendere altri 70-80 milioni, ma dovrà anche necessariamente vendere qualcuno per non andare oltre e avere la scure della UEFA con il FPF. Il probabile ingaggio a costo zero di Rabiot chiuderà quindi il cerchio dei centrocampisti con tanti saluti alle piste Milinkovic e Pogba.
REAL MADRID:
La squadra spagnola sta cercando di chiudere con il PSG l’acquisto di MBappè per circa 200 milioni. Ne ha già spesi altri 100 per Hazard dal Chelsea. Anche qui con 300 milioni spesi, altre spese folli, la UEFA per quanto benevola con questi club, non potrà far finta di nulla quindi, ciao ciao Milinkovic.
BARCELLONA:
Ad oggi e anche negli anni passati, non ha mai mostrato interesse per il Serbo. Sta cercando di riacquistare Neymar dal PSG per 200 milioni e ha già fatto altre operazioni per almeno 60 milioni. Capirete da soli che altri 80-100 milioni per acquistare un giocatore mai attenzionato, non è plausibile.
BAYERN MONACO:
Non ha mai mostrato interesse per MIlinkovic, e nemmeno quest’anno lo mostrerà.
MANCHESTER UNITED:
al momento ha Pogba in quel ruolo, e finchè non lo vende, non ci pensa nemmeno a comprare Milinkovic a 80-100 milioni. Pogba dal suo canto, vuole andare solo alla Juve, solo che la Juve non lo comprerà. Morale della favola, lo United non avanzerà offerte per Milinkovic.
PARIS SAINT GERMAIN:
L’unico club che potrebbe prenderlo è proprio il club francese che sta praticamente cedendo tutti i suoi pezzi migliori per fare cassa. Neymar sembra in predicato di ritornare al Barcellona per 200 milioni. MBappè sembra molto vicino al Real per 180 milioni. Ha perso Rabiot a zero. Ha perso Buffon a zero. Già non ha mai ottenuto grossi risultati europei con i ranghi pieni di campioni, figuriamoci ora che se ne stanno andando. E le operazioni Neymar e MBappè non sono operazioni che si chiuderanno tra una settimana, ce le porteremo avanti minimo tutto luglio se non di più. Certo,il PSG cosi avrebbe i soldi per offrire, ma quando farebbe un’offerta soddisfacente per la Lazio a fine agosto? E la Lazio pensate davvero accetti per quel tempo? E Milinkovic siamo sicuri accetterebbe automaticamente? Qui io personalmente qualche dubbio l’avrei.

Ora se questo semplice ragionamento di mercato l’ho fatto io , perché un giornalista professionista non lo fa? Beh è chiaro come il sole, a lui non interessa farlo, perché deve portare avanti una strategia editoriale, “SPINGERE LA VENDITA DI MILINKOVIC”. Il Buon Zazza ha già pronte le edizioni del suo giornale fino all’inizio del campionato con tutti i pezzi sul dopo vendita del serbo, con tutta la cacca possibile da riversare alla società e al ridimensionamento della stessa con tale vendita. E’ già tutto pronto, come i famosi articoli chiamati “coccodrilli”. Il continuo ridimensionamento della Lazio e la continua enfasi positiva verso la Roma, è la linea editoriale principale del giornale. I laziali già non lo comprano più per via appunto del palese schieramento a favore dei cugini, i romanisti per comprarlo hanno bisogno di veder scritto che va sempre tutto bene e che tutto procede magnificamente. Immaginate solo per un attimo se anche i romanisti cominciassero a pensare che il Corriere non è più credibile, vendite quotidiane che si attesterebbero radente lo zero. È vero che un giornale ormai non vive sulle vendite ma sui finanziamenti pubblici e meno pubblici, però un direttore che farebbe precipitare le vendite sarebbe etichettato come incapace e poco credibile. Da qui la prostituzione giornalistica con il motto “ Me ne frego di essere obiettivo e mi schiero e adotto la linea che mi fa vendere di più”. Ecco spiegata la strategia per mettere pressione alla Lazio per vendere Milinkovic. Pressione che sarà comunque inutile conoscendo Lotito, ma che agli occhi della gente provoca malumore, tensione, malcontento, tutte situazioni che permettono di enfatizzare la parte opposta che vede che l’altra sponda biancoceleste “ridimensionarsi” (invece loro no eh?..) e raccogliere i frutti venditori. Perché anche a Zazzabello da fastidio che questa Lazio Vinca e che sia dopo la Juve, quella che ha ottenuto più risultati sportivi nazionali negli ultimi 10 anni. E Vedere che la Lazio ha voglia di crescere e non di ridimensionarsi come vorrebbe lui, da ancora più fastidio. Allora tutto questo va combattuto con una stampa prostituita. D’altronde cosa puoi aspettarti a livello intellettivo da un direttore che offende un intera tifoseria dicendole “ andatevi a curare”. Eh certo noi saremo pure da curare, ma tu saresti da internare e soprattutto, da radiare dall’albo dei giornalisti. Oppure come c’erano una volta in Italia, i bordelli per le prostitute, ora dovrebbero esserci i bordelli giornalistici, perché magra consolazione caro Zazzaroni, non è il solo a prostituire il mestiere e l’intelligenza, i bordelli giornalistici sarebbero sempre tutti esauriti.

Altre storie daL'opinione

About Rodolfo Casentini,