Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Primavera 1: Ascoli – Lazio 1-0 sconfitta che sa di resa, biancocelesti sempre più vicini alla retrocessione


Nell’anticipo della 15a giornata di Primavera 1 i biancocelesti di mister Menichini rimediano una pesantissima sconfitta che li proietta in pienissima zona retrocessione e con ormai residue possibilità di salvezza. Sfida decisa negli ultimi minuti grazie a Colistra che colpisce di testa completamente smarcato all’interno dell’area di rigore biancoceleste. Ascoli che vince meritatamente e Lazio che non sa più vincere, impressionante la serie negativa degli aquilotti da inizio anno, capaci di vincere solo a Bergamo in Coppa Italia e mai in campionato. Tra i migliori in campo da segnalare Furlanetto che ha evitato un passivo più pesante per la compagine capitolina.

ASCOLI (4-3-1-2): Bolletta; Marucci, Markovic, Alagna, Lisi; Franzolini, Ceccarelli, Olivieri; D’Agostino; Intinacelli, Ibrahimi. A disp.: Raffaelli, D’Ainzara, Cudjoe, Luongo, Mangini, Re, Riccardi, Colistra, Suliani, Palazzino, Oi. All.: Simone Seccardini.

LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto; Novella, Armini, Franco, Ndrecka; Cesaroni (78′ Nasri), A. Marino, Shehu (78′ Ferrante); Cerbara (64′ Marinacci); Castigliani, Tare (56′ Raul Moro). A disp.: Pereira, Peruzzi, Floriani Mussolini, Pino, Pica, T. Marino, Guerini. All.: Leonardo Menichini.

Arbitro: Simone Taricone (sez. Perugia).
Ass.: Di Maio – Matera.

Tags: , , , ,

Altre storie daSettore Giovanile