Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Primavera 1: Pesante sconfitta per 3-0 a Bergamo per la Lazio, Menichini a rischio esonero


Pesantissima sconfitta per gli aquilotti a Bergamo nell’ 11a giornata del campionato Primavera 1 e Lazio in piena zona retrocessione. I ragazzi di mister Menichini dopo aver tenuto testa non senza difficoltà nella prima frazione di gioco sono capitolati all’inizio dei secondi 45 minuti, subendo ben 3 marcature nell’arco di appena 6 minuti. I numeri parlano chiaro e sono assolutamente impietosi, 1 solo punto conquistato da inizio 2021 e crisi sempre più profonda. L’assenza del talentino spagnolo Raul Moro non può essere un’attenuante, le giovani aquile non sanno più vincere e soprattutto dato più allarmante non riescono a creare azioni importanti, mostrando gravi limiti soprattutto nel gioco. A questo punto non è da escludere un avvicendamento in panchina, con il mister Menichini sempre più in discussione.

Atalanta – Lazio 3-0 (47′, 52′, Kobacki, 53′ Vorlicky)

 

ATALANTA (4-3-3) Gelmi, Renault, Ceresoli, Sidibe, Scanagatta, Scalvini, Grassi, Gyabuaa, Italeng, Vorlicky, Kobacki. A disp.: Dajcar, Sassi, Hecko, Bonfanti, D. Mehic, A. Mehic, De Nipoti, Giovane, Ghisleni, Rosa. All.: Massimo Brambilla.

LAZIO (3-5-2): Furlanetto; Novella, Franco, Pica (77′ Migliorati); Floriani Mussolini, Bertini, A. Marino (54′ Czyz), Shehu (77′ Guerini), Ndrecka; Cerbara, Tare (57′ Nasri). A disp.: Peruzzi, Zappalà, Zaghini, T. Marino, Cesaroni, Ferrante. All.: Leonardo Menichini.

Arbitro: Marco D’Ascanio (sez. Ancona)
Ass.: Teodori – Munerati

Ammoniti: Scalvini (A)

Tags: , , ,

Altre storie da#sslazio

About Fabio Fravili,