Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Set…tanta Lazio!!!


(10 maggio 2017 ore 10.25)

Con il settebello calato nell’happening in cui era stata invitata la Doria del fischiatissimo presidente romanista ferrero la Lazio chiude la pratica Europa con ben tre giornate d’anticipo ed ora potrà riservare le energie fisiche e mentali per l’impossibile o quasi sfida finale di Coppa Italia ai futuri campioni d’Italia e d’Europa juventini.
Certo, ripensando ai pronostici di inizio stagione viene da ridere. Tutti i più grandi soloni del giornalismo italiota avevano pronosticato un campionato di mezza tacca per la scialuppa di Inzaghi (memorabile la griglia della Gazzetta che vedeva la Lazio in quinta fila alla pari del Genoa… uahuhauhauhauhua). Ed invece, come al solito, questi grandi intelligentoni del calcio se la sono presa in quel posto in cui non batte mai il sole. Il sottoscritto, ed è brutto autocitarsi ma lo faccio comunque, aveva predetto che la Lazio avrebbe centrato l’Europa con il quarto posto. Altro che il Ninja…
A parte gli scherzi, non posso che plaudire tutta la Lazio, a cominciare dalla società per finire all’ultimo dei magazzinieri, passando per il fenomenale Inzaghi e per una squadra che in 35 gare ha assommato settanta punti e settanta gol. Insomma, tanta Lazio per la gioia di chi ci ha creduto dall’inizio ed era partito con un carro semivuoto. Ora quel carro si è riempito tanto che ne serviranno altri soprattutto se la finale si tingerà di biancoceleste.
Dunque, ora testa e cuore alla finale di Coppa Italia del 17 maggio e crediamoci. Nulla è impossibile per chi vuole fortemente.
Riguardo al nostro premio Cuore di Lazio e alle pagelle relative alla gara contro i blucerchiati votazioni alte per i giocatori laziali, come era giusto che fosse. I migliori sono risultati Keita, Immobile e Milinkovic. Nella classifica generale Immobile ridistanzia gli altri, mentre lo squalificato Parolo viene anche scavalcato da un Felipe Anderson d’annata, tornato al gol su rigore. Mancano tre gare e Ciro il Grande si avvia a vincere meritatamente il nostro primo premio Cuore di Lazio.
In merito ai criteri di valutazione abbiamo preferito scegliere la sommatoria dei voti piuttosto che la media, anche per premiare il giocatore che assomma più presenze e che quindi dimostra di avere maggiore continuità di rendimento e minore morbilità.
Ricordiamo inoltre che la classifica del nostro premio è la risultante delle votazioni dei quotidiani sportivi più venduti, e cioè il Corriere dello Sport e la Gazzetta dello Sport, e che la classifica la potete anche trovare nel numero del settimanale Aquile che uscirà venerdì 12 maggio, come al solito ricchissimo di servizi, tra cui quelli sul 7-3 alla Samp, in attesa del confronto esterno contro i gigliati fiorentini. Per chi volesse leggerlo è sufficiente visitare il sito www.cuoredilazio.it ed andare alla sezione magazine.
Intanto ecco i prospetti, sia generale che quello relativo alla classifica di maggio, limitati alle prime posizioni dopo le trentacinque gare giocate dalla Lazio.

CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA ALLA TRENTACINQUESIMA GIORNATA

GIOCATORE PARTITE GIOCATE PUNTI TOTALI
1) Immobile 33 430
2) Felipe Anderson 33 414,5
3) Parolo 33 411,5

CLASSIFICA DEL MESE DI MAGGIO

GIOCATORE PARTITE GIOCATE PUNTI MESE MAGGIO
1) Keita 1 15,5
2) Immobile 1 15
3) Milinkovic-Savic 1 15

Tags:

Altre storie daPremio Cuoredilazio

About Carlo Cagnetti,