Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Simone Inzaghi sempre più sulle orme di Maestrelli


Con la vittoria di ieri sera contro il Milan, Simone Inzaghi ha conquistato la decima vittoria consecutiva in casa eguagliando il record che apparteneva al ” Maestro” Tommaso Maestrelli. Non è il primo record che uguagli o che supera di quella Lazio, e questo lo porta ancora di più ad essere accostato alla figura leggendaria ed eterna per il mondo Lazio, dell’allenatore per eccellenza “il Maestro” com’era soprannominato da tutti. Il rinnovo per altri tre anni non solo consoliderà un rapporto con la Lazio che raggiungerà le cosidette “nozze d’argento” dei 25 anni insieme tra l’essere calciatore, allenatore del settore giovanile e allenatore della prima squadra, ma lo porrà al primo posto come allenatore più longevo sulla panchina biancoceleste, il che lo renderà leggendario a prescindere.
La sua attuale Lazio cmq con la vittoria di ieri ha la seconda striscia di vittoria casalinghe in Europa e segna sempre in casa da diciannove turni consecutivi. La società questa estate dovrà fare di tutto e di più per mettere a disposizione di questo tecnico con l’anima laziale fino al midollo, un potenziale tecnico adatto a competere fino alla fine su tutti i fronti che la squadra avrà davanti nella prossima stagione. meno esperimenti e più certezze, questa deve essere la ricetta del piatto principale del prossimo mercato estivo.

Altre storie daL'opinione