Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

sslazio

Scudetto 1915 alla Lazio: ecco le carte vincenti depositate in Federcalcio

(4 luglio 2017 ore 18.30) In data 3 luglio u.s. l’Avvocato Mignogna ha depositato agli atti della FIGC il seguente Dossier Integrativo, atto a sconfessare le tesi della Fondazione Genoa ed a ribadire che l’assegnazione ‘ex aequo dello Scudetto 1915 alla Lazio è inoppugnabile. Come si vede dalla documentazione prodotta da Mignogna non ci sono

Liburdi (Lazio club Segni), sempre vicini alla Lazio, il sogno è riaprire la curva Maestrelli ai club!

(30 giugno 2017 ore 11.00) Segni, antica roccaforte dell’impero romano e piena di storia, è un vero e proprio paradiso biancoceleste. Recentemente è stata organizzata la presentazione del club in una cena che ha visto la presenza di ospiti illustri del mondo Lazio (ex giocatori come Wilson, Sulfaro, comunicatori come De Angelis, Capodaglio e tifosi

Caro Tavecchio, ci sono le prove; lo scudetto 1915 va assegnato anche alla Lazio

(1-6-2017 ore 16,33) Riceviamo e pubblichiamo il COMUNICATO UFFICIALE dell’avv. Gian Luca Mignogna che chiarisce la «questione meridionale» relativa allo scudetto 1915 con prove inconfutabili che sono state depositate in Federcalcio. A questo punto per Tavecchio ci sono zero margini per non assegnare lo scudetto 1915 alla Società Sportiva Lazio in ex aquo col Genoa.

Raggi di sole biancoceleste

(19 maggio 2017 ore 10.00) Ad assistere alla finale di Coppa Italia c’era anche la sindaca di Roma Virginia Raggi insieme al suo figlioletto (come si vede dalla foto, tifoso laziale) con la bandiera biancoceleste, seduti in Tribuna Monte Mario. Questa bella immagine, che sa molto di famiglia, è apprezzabile per la sua semplicità e

Post più vecchi››