Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Una Vittoria per guardare in alto….


( Lunedi 31 ottobre 2016, ore 14,00)
Partita che si presentava difficile, per il valore stesso del sassuolo, le assenze non contano perché come loro anche noi ne avevamo di pesanti, per cui il confronto era, al pari delle indisponibilità reciproche, molto ostico.
La Lazio nel complesso ha fatto una buona partita, Di Francesco per contenere la nostra fase offensiva ha schierato una difesa a 5, anche loro molto reattivi, ma meno lucidi e brillanti, d’altronde giocare ogni 3 giorni per chi è meno abituato si fa sentire, finalmente abbiamo un reparto di difesa buono nella sua completezza, anche nelle cosiddette seconde linee, a centrocampo si è sofferto un pochino in quanto Milinkovic era al rientro e Lulic un po’ più impreciso del solito, in avanti siamo nel primo tempo abbiamo osato poco, proprio perché il centrocampo non ha quasi mai preso il predominio della mediana, ma nonostante ciò abbiamo creato molto più di loro, un rigore solare (almeno per i criteri adottati quest’anno, anche a nostre spese) ci è stato negato, in quanto Peluso blocca la palla a terra ed impedisce che Basta lo superi e si presenti dentro l’area sulla destra da solo e libero di mettere la palla in mezzo all’area piccola con facilità….inspiegabile che sia l’arbitro che il giudice di area abbiano sorvolato….nel secondo tempo la Lazio si è presentata con un altro piglio, siamo riusciti a spingerli dietro e quasi subito è arrivato il goal, con Keita che fa la cosa che sa fare meglio, scendere di lato sul fondo e metterla in mezzo, avesse lucidità e capacità realizzativa sarebbe tra i migliori prospetti al mondo.
Dopo la rete la Lazio ha controllato con facilità, ed infatti il secondo goal è sembrata una conseguenza naturale, che bello avere un vero Bomber, Ciro Immobile da Torre Annunziata, 9 goals in 11 giornate di campionato, merito suo e della squadra.
Purtroppo dolo il 2-0 c’è stato un clamoroso calo di tensione, il centrocampo ha smesso di coprire e proteggere la difesa, per cui i loro trequartisti, rapidi e dinamici, hanno avuta tutta la serenità di servire in area un pallone facile da tirare, sfortunato Marchetti e 2-1….dopo il loro goal la Lazio ha sbandato parecchio, passaggi sbagliati, si arrivava sempre dopo sul pallone….insomma abbiamo tremato e parecchio…loro reclamano un fallo in mano in area di Basta non tenendo conto che il loro attaccante spinge platealmente un nostro giocatore che poi tocca Basta e lo sbilancia, quindi era fallo per la nostra difesa, ma Di Francesco a quanto sembra vede le cose a senso unico (…a proposito, in occasione della sconfitta casalinga contro la roma mi sembrava molto meno polemico e stizzito….coincidenze….); alla mezz’ora del secondo tempo la Lazio riprendeva il controllo, complice anche un po’ di stanchezza che prendeva anche il Sassuolo, ma sta di fatto che non correvamo pericoli, sfiorando il terzo goal che avrebbe chiuso la contesa, ed invece errori di precisioni, leggerezza ed ingenuità, anche di alcuni giovani come l’ottimo Murgia (che tirava in porta un pallone, che veniva invece recuperato dal Sassuolo, permettendogli la pericolosa ripartenza, invece di una gestione semplice), permettevano agli Emiliani di avere l’ultima colossale occasione davanti a Marchetti, una fotocopia di quella che nel 2013 ebbe Marchisio nella semifinale di ritorno di Coppa Italia….il telecronista di Sky già aveva esclamato al goal…per nostra fortuna, ieri come allora, il pallone calciato è finito fuori…ma che paura….bisogna migliorare anche in questi aspetti, ma ciò avverrà di certo, la squadra è giovane.
Nel complesso vittoria meritatissima, che poteva essere certificata anche senza patemi se solo i Ragazzi avessero evitato qualche calo di dinamismo e mentale, ma ci può stare, il Mister sicuramente ne farà tesoro, Ottima Lazio, dopo 11 partita siamo addirittura in debito con la fortuna, c’è tutto per essere ottimisti….dal 11 iniziale mancavano De Vrij e Biglia….ve ne siete accorti ?….
Ora sotto con il Napoli, senza paura e con entusiasmo, Forza Lazio SEMPRE !!!!

Altre storie daL'opinione

About Domiliano Pellino,