La Lazio si ribella. Basta soprusi. “Tutti hanno visto” …tranne Di Bello


La Lazio con un comunicato ufficiale ha preso posizione sui fattacci di Napoli che hanno consegnato in modo abnorme i tre punti alla squadra di Gattuso.

Partita ampiamente falsata da un arbitro, lucido nel favorire il napoli con errori marchiani ed omissioni colpevoli.

Il dossier degli errori, così titola stamani il Cor sport.

“Tutti hanno visto” così recita la nota ufficiale della Lazio. Tutti tranne chi doveva giudicare in modo retto ed equo.

Come scritto in precedenti articoli la Lazio, ancora in zona champions, dà estremamente fastidio. Non può e non deve andare a togliere il posto champions a società indebitate che hanno necessità degli introiti europei.

L’unica speranza è che il presidente dell’uefa mantenga le promesse ed escluda dall’Europa le società che hanno creato la superlega

In tal modo la Lazio sarebbe giustamente compensata, anche perché parliamo di una società con i conti in ordine e ligia alle normative europee.

Dunque, “hanno visto tutti” . Ma per Lazio Milan dovranno vedere, e bene, soprattutto Orsato e Mazzoleni. Un duo tra i migliori nel mondo e che, almeno sulla carta, garantisce la regolarità della contesa.