Lazio primavera ai play off scudetto con 3 giornate d’anticipo

di Carlo Cagnetti

L’azio primavera, ora i play off scudetto sono realtà

Il recupero della 30esima giornata del campionato primavera 1, ossia il match tra Bologna e Milan, ha sancito matematicamente la qualificazione ai play off scudetto della Lazio primavera con ben 3 giornate d’anticipo.

La vittoria del Bologna, infatti, ha consentito alla Lazio di mantenere il sesto posto anche in caso di 3 sconfitte nelle ultime 3 gare.

Nè Milan, nè Torino possono raggiungere la Lazio in quanto si affronteranno all’ultima giornata togliendosi punti a vicenda.

Ricordiamo che le prime due classificate della regular season vanno direttamente in semifinale, mentre la terza affronta la sesta, la quarta incrocerà la quinta. Le due vincenti andranno in semifinale, raggiungendo le prime due qualificate di diritto.

La Lazio di Sanderra ora è quarta a 54 punti e, con i play off scudetto raggiunti, può giocare con relativa serenità le 3 gare rimanenti, anche se la prossima sarà il derby al Tre Fontane e quindi da lottare al massimo.

Il risultato raggiunto conferma la bontà del lavoro svolto da Angelo Fabiani e da Enrico Lotito e da tutto il gruppo dirigenziale che dalle ceneri di una Primavera in serie B sono riusciti in 2 anni a riportarla nel posto che, per tradizione e storia, le compete.

Un plauso va ai giocatori che hanno interpretato al meglio la passione e la voglia di vincere che sono insiti nel cuore di ogni laziale.

Avanti così verso mete sempre più elevate, e buoni playoff scudetto.