Lecce – Lazio, Sarri: “Partita regalata agli avversari. Sui cambi…”


Al termine di Lecce-Lazio, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha commentato la brutta sconfitta ai microfoni ufficiali della Lazio. Ecco le sue parole:

“Quella di oggi è stata una partita incredibile. Abbiamo fatto 30’ di alto livello, creando molte palle gol e concedendo poco. Nel secondo tempo invece, dopo qualche avvisaglia nei minuti finali della prima frazione di gioco, ci siamo persi completamente, ma citare l’aspetto fisico è un alibi troppo facile”.

GIOCATORI IN RITARDO DI CONDIZIONE – “Sicuramente qualche calciatore non è ancora in condizioni perfette ma nella ripresa ci siamo spenti e consegnati completamente agli avversari”.

LE SCELTE TECNICHE – “Ho scelto Pedro e Zaccagni dall’inizio perché in allenamento mi sembravano più pronti, lasciare fuori Felipe Anderson è stata una turnazione normale. Milinkovic? Sul suo cambio c’è stata un’incomprensione, visto che in realtà avevo scelto di far uscire Basic”.