Milinkovic-Savic sempre più nella storia della Lazio. Ma il meglio deve ancora arrivare…


Ieri (giustamente) siamo stati così presi a godere del poker che la Lazio ha inflitto al Milan che, tra le varie note positive della serata, c’è il fatto che: il gol di ieri del nostro Sergej Milinovic-Savic oltre ad essere il primo gol segnato ai rossoneri è anche un gol che proietta di diritto il campione serbo sempre di più nella storia della Lazio. 

Con questa rete, infatti, il sergente ha raggiunto quota 64 gol con la Lazio (tra campionato e coppe), agganciando – in cima alla classifica dei marcatori stranieri che hanno vestito fino ad ora la maglia della Lazio – Goran Pandev e Miroslav Klose.

Questo lo rende di fatto il miglior marcatore straniero (in attività) della storia biancoceleste.
Con ancora una seconda metà di stagione da giocare, ora l’obiettivo diventa inevitabilmente il sorpasso con annesso primo posto solitario. Il sergente vuole andare a comandare e vuole farlo con l’aquila sul petto!