Sassuolo – Lazio, Luis Alberto: “Avevamo tanta voglia di vincere. Il rigore? La squadra ha la priorità per me”


Anche se non ha segnato, Luis Alberto va assolutamente messo tra i protagonisti della vittoria di oggi. Anche Sarri ne ha tessuto le loti parlando di migliore partita da quando è alla Lazio. Il Mago ha commentato così la vittoria di oggi al Mapei Stadium:

Avevo un piccolo problema all’adduttore, ma una volta riscaldato è andata bene e quando è inziata la partita non ho più pensato a nulla. Avevamo tanta voglia di vincere dopo l’Empoli, volevo mettermi a disposizione dei compagni“.

IL RIGORE –Ho sempre lasciato i rigori agli altri, per me la squadra ha la priorità, l’importante è vincere non segnare o fare gli assist. Se segno e perdiamo torno a casa arrabbiato. L’assist è importante, se vedo un compagno sistemato meglio, preferisco dare palla a lui. Ora dobbiamo ragionare partita per partita. La testa va alla Coppa Italia, una competizione che mi piace e possiamo fare bene per vincerla. Le ultime due partite abbiamo fatto bene, contro l’Empoli hanno deciso gli episodi: abbiamo subito due tiri e due gol. Vedo una squadra che sta crescendo e dobbiamo concentrarci su quanto di bello stiamo facendo“.