Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Coppa Italia Primavera: Inter – Lazio 2-4 e biancocelesti in semifinale. Raul Moro prestazione da applausi


Impresa dei biancocelesti di Menichini che conquistano con assoluto merito la semifinale di Coppia Italia superando in trasferta l’Inter in una sfida piena di gol e di emozioni. Protagonista assoluto Raul Moro autore di una doppietta e di giocate di assoluto livello. Lazio che passa subito in vantaggio al 7’ minuto con Castigliani, bravo a respingere in rete dopo la deviazione di un difensore nerazzurro. Inter che reagisce subito e sfiora il pareggio con Vezzoni, ma il suo tiro si stampa sulla traversa. Inter che continua a rendersi pericolosa e va vicinissima al pari al 25’ minuto, ma sul ribaltamento di fronte Raul Moro conquista un calcio di rigore, che trasforma con naturale freddezza. Al 37’ i nerazzurri accorciano le distanze grazie ad un pregevole colpo di testa di Satriano che supera il giovane Pereira. Lazio che ha subito la possibilità di segnare di nuovo con Raul Moro, ma lo spagnolo dopo un’interessante progressione spreca a pochi passi dalla porta. Lo spagnolo si fa perdonare al 41’ minuto siglando il terzo gol per la Lazio dopo una serie di finte in area di rigore, doppietta per lui e primo tempo da incorniciare. Lazio che sfiora addirittura il 4° gol con Shehu, ma il suo tiro viene deviato sul palo da uno strepitoso intervento di Rovida. Il primo tempo termina sul punteggio di 1-3, grandissimo primo tempo per i giovani aquilotti. Secondo tempo che inizia con l’Inter subito in gol grazie ad una conclusione da fuori di Iliev che supera un non proprio attento Pereira. Al 49’ minuto Raul Moro fa quello che vuole in area di rigore nerazzurra ma Nasri spreca malamente. Partita intensa e ritmi altissimi, non c’è un attimo di pausa, al 56’ Czyz sfiora il gol ma il pallone esce di pochissimo sopra l’incrocio dei pali. Al 63’ minuto i biancocelesti trovano la quarta rete grazie ad una strepitosa conclusione di Bertini sotto l’incrocio dei pali. Lazio che gestisce il pallone senza particolari apprensioni fino al 94’ minuto e conquista con merito il pass per la semifinale di Coppa Italia Primavera.

Tags: , , ,

Altre storie daSettore Giovanile