Vai a…

Cuoredilazio on YouTubeRSS Feed

Primavera 1: Inter – Lazio 3 a 1 e biancocelesti sempre più a rischio retrocessione


Sono giorni difficili in casa Lazio e non solo per la prima squadra. Le ragazze di Carolina Morace hanno conquistato solo un pareggio nella trasferta di Brescia. Le giovani aquilotte hanno mostrato un buon gioco ma non è stato sufficiente per ottenere la vittoria, riducendo di molto le possibilità di promozione nella massima serie. I segnali più preoccupanti però arrivano dalla Lazio Primavera, anche oggi sconfitta e sempre a sei punti di distanza dal dodicesimo posto occupato dalla Fiorentina. I dati sono veramente allarmanti, nelle ultime sette sfide i ragazzi di Menichini hanno conquistato solo 1 punto contro la Spal e le assenze non possono essere un’attenuante costante. Nella sconfitta di oggi 3-1 a Milano contro l’Inter l’unico segnale positivo arriva da Etienne Tare, figlio di Igli, autore di una pregevole prestazione. Prossimo appuntamento mercoledì ore 11 contro il Genoa, ma la retrocessione per gli uomini di Menichini è un rischio sempre più concreto.

Primavera 1 TIM 2020-2021 – 13ª giornata

Inter – Lazio 3-1 (aut. Novella, 45′ Casadei, 58′ Tare, 62′ Mirarchi)

Campo Comunale Ernesto Breda, Sesto San Giovanni (Milano)

INTER (4-3-1-2): Rovida; Tonoli, Kinkoue, Sottini, Vezzoni; Casadei, Sangalli, Squizzato; Iliev; Satriano, Fonseca. A disp.: Botis, Basti, Dimarco, A. Moretti, Zanotti, Wieser, Mirarchi, Boscolo Chio, Lindkvist, Goffi, Akhalaia, Bonfanti. All.: Armando Madonna.

LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto; Floriani Mussolini, Novella, Pica, Ndrecka; Bertini (79′ Guerini), A. Marino, Czyz; Cesaroni (60′ Castigliani); Tare (74′ Nasri), Cerbara. A disp.: Peruzzi, Pino, T. Marino, Marinacci. All.: Leonardo Menichini.

Arbitro: Gino Garofalo (sez. Torre del Greco)
Ass.: Valletta – Pedone

Ammoniti: Sottini (I), Bertini, Castigliani (L)
Espulsi: Castigliani (L)

Tags: , , ,

Altre storie daSettore Giovanile