Lazio 3 – Genoa 1 : la cronaca


LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. A disp.: Reina, Adamonis, Lazzari, Patric, Radu, Leiva, Escalante, Akpa Akpro, Luis Alberto, Muriqi, Moro. All.: Sarri.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Vazquez, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Portanova, Cambiaso; Pandev, Destro. A disp.: Semper, Andrenacci, Sabelli, Masiello, Bani, Biraschi, Melegoni, Hernani, Toure, Galdames, Kallon, Ekuban. All. Shevchenko.

Arbitro: Luca Pairetto (sez. di Nichelino)

Ammoniti; 31’ Ghiglione, 60’ Vasquez, 72’ Portanova

Espulsi:

La cronaca del primo tempo:

 Lazio completamente ridisegnata in attacco con Filipe Anderson falso nueve

7’ Lazio ad un passo dal goal: Pedro riceve palla al limite dell’area, si ti volta salta Cambiaso, prova un tiro a giro che Sirigu con balzo felino devia sopra la traversa

16’ Ancora Pedro Che servito in area Basic, di libera del suo marcatore tira botta sicura. Un difensore del Genoa salva di testa il possibile vantaggio laziale

26’ Splendido cross corto dalla destra sul secondo palo, Zaccagni, in ritardo, riesce solo a toccare in acrobazia senza mettere la palla nella rete

27’ Ancora Zaccagni protagonista, si libera bene nel suo avversario sul lato corto dell’area di rigore, cross nel mezzo ma la difesa genoana libera

30’ Ghiglione (Genoa) viene ammonito per aver atterrato un avversario Zacagni volato in ripartenza. Facile chiamata questa per Luca Pairetto.

35’ proteste rossoblù per un presunto fallo di mano di Lewis Felipe, il difensore però è entrato in scivolata con le braccia dietro al corpo. L’arbitro vicinissimo concede il corner.

36’ vantaggio della Lazio con Pedro! Felipe Anderson, sin qui assente dalla manovra il gioco, recupera palla sulla trequarti, entra in area sulla sinistra e serve a Pedro un pallone solo da spingere in rete. Lazio 1  Genoa 0

45’ l’arbitro Pairetto concede 2 minuti di recupero, diventati 3 per l’infortunio di Vanheusden

Buon primo tempo degli uomini di Sarri che pressano bene senza eccessiva foga. migliori in campo Zaccagni, ha fatto letteralmente impazzire la retroguardia sinistra rossoblù e Pedro che finalmente al terzo tentativo ha portato meritatamente in vantaggio la Lazio. Unica nota stonata Felipe Anderson che a parte l’azione del gol è apparso avulso dalla manovra di gioco. Genoa al momento non pervenuto.

La cronaca del secondo tempo:

46’ il Genoa sostituisce Vanheusden e Sturaro con Biraschi e Hernani

52’ Ghiglione calcia il pallone in area ma Thomas Strakosha esce dai pali in presa sicura.

54’ Pandev aggancia il passaggio e tenta la fortuna dalla media distanza calciando rasoterra verso il centro. Thomas Strakosha è altrettanto bravo e para con prontezza.

60’ Altra doppia sostituzione nel Genoa: escono  Pandev e Ghiglione per Ekuban e Sabelli

60’ Ammonito Vasquez 

63’ Doppio cambio anche per la Lazio: escono Hysaj e Basic per Luis Alberto e Radu

65’ Buona occasione in contropiede per Felipe Anderson sciupata da un fuorigioco di partenza

68’ Corner di Luis Alberto direttamente in porta. Sirigu però non si fa sorprendere

69’ Nuovo corner in area, si forma una pericolosa mischia che il Genoa sbroglia allontanando il pallone. Adesso è la Lazio che fa la partita

71’ Criscito dopo un triangolo tenta un tiro cross. Nessun problema per Strakosha

72’ Ammonito Portanova per brutto fallo su Marusic

73’ Cambio per la Lazio esce Cataldi per Leiva

74’ splendido tiro di Radu servito al limite dell’area, Sirigu si rifugia in corner

75’ Raddoppio della Lazio. Sugli sviluppi del corner battuto dalla sinistra di Luis Alberto è acerbi ha saltare in alto di tutti e battere Sirigu di testa. Lazio 2 Genoa 0

81’ Terzo gol della Lazio, zaccagni servito da Luis Alberto sulla linea di mezzo campo parte velocissimo e si presenta a tu per tu con Sirigu. Tiro di destro e portiere battuto. Lazio 3 Genoa 0

84’ Lazio vicina al quarto gol, Pedro serve Zaccagni appostato nell’area piccola, ma quest’ultimo viene anticipato all’ultimo istante

84’ ancora un doppio cambio per la Lazio escono Felipe Anderson e Luis Felipe per Patric e Muriqi

85’ Accorcia le distanze il Genoa. Gol! Bello scambio tra Cambiaso e  Melegoni  con quest’ultimo che si ritrova lo specchio della porta spalancato e punisce piazzando il pallone all’angolino basso di sinistra. Lazio 3 Genoa 1.

90’ Muriqi  controlla bene il passaggio sul limite, guarda la porta e senza pensarci troppo scarica verso la porta. Il pallone però esce di poco alto.

90’ L’arbitro concede 3 minuti di recupero

Bella prova della Lazio, che dopo aver controllato i rossoblù nel primo quarto d’ora della ripresa, vincono e convincono con un sonoro 3 a 1 rifilato al Genoa dalle idee scarse ed anche confusionarie. 3 punti fanno morale ed aiutano una classifica al momento non adatta alla squadra biancazzurra.