Blocco del mercato per i club che superano il monte ingaggi dell’anno precedente senza garanzie depositate



 È stato però approvato il principio di una nuova norma 
“che impone il blocco della campagna trasferimenti per i club di A e B che superano il costo complessivo del monte contrattuale determinato dai contratti pluriennali in essere per la stagione sportiva 2021-2022”.
Detto in concreto il club che avrà un monte ingaggi superiore a quello avuto nella stagione precedente dovrà depositare una garanzia fideiussoria per coprire l’eccesso registrato. Nel caso che il club sconfinasse irregolarmente 8cioè non depositasse la garanzia) scatta automaticamente il blocco del mercato fino a che lo stesso club produce la garanzia richiesta oppure riduce il monte ingaggi facendolo rientrare nel parametro della scorsa stagione.
Le iscrizioni al campionato quindi passeranno anche per questa norma. Staremo a vedere quanto sarà veramente applicata per tutti senza due pesi e due misure come fatto fino ad ora.