Indice di liquidità, mercato e non solo


Per le rivoluzioni occorre tempo e pazienza.

Ripartiamo dalle parole di mister Sarri in sede di presentazione “sarà un anno di costruzione” occorrono 2/3 sessioni di mercato per costruire la squadra..

Mercato Lazio:

 Si necessita di una cessione per sbloccare questo benedetto indice di liquidità, oppure un intervento in prima persona del presidente (cosa di cui dubitiamo). Il Comandante sotto questo punto di vista è stato abbastanza chiaro e non le manda di certo a dire, vuole giocatori funzionali al suo modo di fare calcio e purtroppo alcuni giocatori attualmente in rosa non lo sono…

Per quanto riguarda l’allenatore avanti tutta con Sarri, Il presidente è estremamente convinto del suo progetto tattico, tanto è vero che il suo rinnovo fino al 2025 non appare in discussione.

Poniamo una domanda:

Secondo voi è normale che un presidente pensi prima a rinnovare il contratto al suo allenatore prima che al proprio direttore sportivo? Scadenza 2023. Qualcosa in pentola sta bollendo, crediamo che nella rivoluzione in atto, dalle parti di Formello nessuno ha il posto al sicuro. A capo di questa ricostruzione e rivoluzione ci saranno Lotito e Sarri. Giugno non è poi così lontano. Aspettiamo che si sblocchi l’indice di liquidità (a breve) per il futuro sarà grande Lazio. Fi obiettivi non ne parliamo ma siamo sicuri che ci divertiremo..

Sempre Forza Lazio!!!