Conferenza stampa, Felipe Anderson: “Dobbiamo continuare così. Io centravanti? Quando sei centrale…”


Dopo le parole mister Sarri, in conferenza stampa ha parlato anche Felipe Anderson. Ecco le sue dichiarazioni:

LA VITTORIA – Oggi ci servivano tanto questi tre punti. I risultati non sono stati buoni, però sappiamo che da tempo stiamo facendo il avoro che volevamo, ci mancava qualcosina nel finale delle partite. Oggi è andata bene, ma dobbiamo continuare a lavorare in questo modo. Dobbiamo credere nel lavoro che stiamo facendo e continuare così. Se sbagliamo delle partite cruciali, è difficile arrivare dove vogliamo, in Champions. Dobbiamo mettere a posto quei piccoli errori che stiamo commettendo e pensare partita dopo partita. Ma dobbiamo crederci“.

FALSO 9 –Tutti sanno come giocava Mertens col falso nove. Ciro ci manca tanto, io provo a fare del mio meglio. Sono stato scelto dal mister per ricoprire quel ruolo, devo stare concentrato e imparare. Immobile ci dà tanto, dentro e fuori dal campo. In partita e in allenamento, nei movimenti che fa per la squadra. I suoi gol sono fondamentali, devo imparare tanto da lui e fare del mio meglio. Sta andando bene. Abbiamo possibilità di vedere tanti video, tutte le cose che sbagliamo e che magari dobbiamo migliorare, su cui dobbiamo continuare a lavorare. Quando sei centrale, hai la possibilità di fare uno contro uno, da esterno sei più lontano dalla porta. Voglio dare il meglio per la squadra“.

SOGNO BRASILE – Tutti i giocatori lavorano per la squadra e aspettano una chiamata dalla nazionale. Purtroppo sono stato chiamato poche volte, non ho nessun rammarico nella mia carriera. Ho provato a fare sempre del mio meglio. E fin quando farò così, le scelte delle altre persone non potranno mai influenzarmi“.