Tag: Lazio

Paradiso Champions, la Lazio è tra le regine d’Europa
Champions League, Editoriale

Paradiso Champions, la Lazio è tra le regine d’Europa

di Carlo CagnettiImmobile e Simeone accoppiata vincente, la Lazio brinda agli ottavi di ChampionsDall'inferno campionato al paradiso Champions il passo sembra lungo, ma in effetti è molto breve. Da sabato (a Salerno) a martedì (a Roma e Rotterdam) ci sono appena 3 giorni di differenza, eppure c'è tutto un mondo di emozioni, giudizi e prospettive che cambiano radicalmente.Dalla disfatta di Salerno al trionfo dell'Olimpico contro il Celtic c'è tutta la storia della Lazio che prima deprime e poi esalta, senza mezze misure. I 50.000 tifosi che hanno presenziato e lottato insieme alla squadra per centrare non una vittoria ma LA vittoria hanno avuto la giusta ricompensa di così tanto amore.Contro i coriacei scozzesi del Celtic, che si giocavano tutte le residue speranze di rest...
Lazio da incubo, Lotito aspetta risposte da Sarri
Editoriale

Lazio da incubo, Lotito aspetta risposte da Sarri

di Carlo CagnettiLazio, il silenzio dopo la vergogna, Lotito aspetta, Sarri dubita, e il Celtic è alle porte…Lotito il temporeggiatore come Quinto Fabio Massimo, il dittatore in carica nella seconda guerra punica.È una strategia, quella del prendere tempo, finalizzata a logorare le forze nemiche senza combattere in campo aperto, e per il senatore Lotito è quella più affidabile e sicura per risolvere i problemi.E nella Lazio i problemi sono deflagrati dopo la disfatta contro l'ultima in classifica senza lottare né tirare in porta, tranne il rigore di Immobile. Purtroppo per la Lazio non tirare in porta e non creare palle gol sta diventando una tremenda consuetudine che nelle ultime partite, a parte il derby, ha assunto i contorni di un incubo.Ma che succede alla macchi...
Sarri, tra sogni e realtà, mette nel mirino l’opulenta Salerno
Editoriale

Sarri, tra sogni e realtà, mette nel mirino l’opulenta Salerno

di Carlo CagnettiLazio, il comandante ordina il filottoSalernitana Lazio è la classica gara in cui c'è tutto da perdere e nulla da guadagnare. Se la Lazio vincerà avrà svolto il suo compito come da pronostico. Se non lo farà saranno critiche e soprattutto un'altra occasione persa per avvicinarsi alla zona Champions.Tutto ciò Sarri lo sa perfettamente e proprio per questo ha catechizzato i giocatori affinché non sottovalutino i campani e diano ottime risposte dal punto di vista della concentrazione e della tenuta mentale.Il comandante, nucleo fondamentale della Lazio, si è ormai compenetrato nel mondo biancazzurro e vuole incidere ancora per tanti anni affinché la Lazio migliori sempre e diventi un top team europeo come tutto il popolo laziale merita.Salerno è una tr...
Ciro ricomincia da 200
Editoriale

Ciro ricomincia da 200

di Carlo CagnettiCiro Immobile, un cuore di Lazio per un futuro da scrivere insieme..È lui, il leggendario Ciro Immobile, mister 200 gol con la maglia adorata, quella della Prima Squadra della Capitale, che si confessa ai microfoni di Lazio style channel con spirito sereno e battagliero al contempo."The goat" non ha finito di stupire perché vuole ancora tacitare chi non crede più in lui, in questo bomber di razza purissima, orgoglio di un intero popolo.Ciro ha un'anima e un animo fortissimi che ben si conformano alla Lazio. E lo ha ammesso. "Io e la Lazio non molliamo mai, lottiamo fino alla fine"Ed è certo che questa sosta lo abbia ulteriormente fortificato per guidare I biancazzurri alla rincorsa ai primi posti della classifica in campionato e al passaggio agli ott...
Lazio, cercasi gol disperatamente
Editoriale

Lazio, cercasi gol disperatamente

Lazio, bene la difesa, male l'attacco, sosta benefica per ripassare la lezione….Mai sosta fu più benedetta di questa. La Lazio ha il fiato grosso dopo i reiterati impegni ravvicinati e deve recuperare giocatori per averli al massimo della forma quando si scenderà in campo di sabato pomeriggio nell'ostile catino dell'Arechi di Salerno contro il fanalino di coda campano.Il derby ha lasciato l'amaro in bocca per la mancata vittoria e ha confermato la doppia faccia della Lazio, bene in difesa, male in attacco. Bravo Sarri a chiudere i varchi agli avversari e a confezionare una fase difensiva da top team.Ma l'attacco fa da contraltare in negativo alla difesa. Troppo pochi 13 gol in 12 gare, appena 1 a partita, e continuando di questo passo l'anonimato è assicurato.Che fare? Inn...
Lazio, peccato Capitale è un punticino che poco vale…
Editoriale

Lazio, peccato Capitale è un punticino che poco vale…

di Carlo CagnettiLa Lazio ci prova, ma si ferma al palo, pareggio che serve a pocoNon è arrivata la terza vittoria consecutiva al derby (in compenso è arrivato il terzo clean sheet consecutivo contro la roma), ma poco si può imputare alla Lazio di Sarri.Tre occasioni a zero, un palo, un miracolo del portiere avversario, un gol fallito in modo incredibile, sono tre indizi che fanno la prova inconfutabile di una superiorità netta ma che non ha prodotto il risultato che i biancazzurri avrebbero meritato.La roma del partente e straparlatore mourinho ha confermato tutto quello che già si sapeva: zero gioco, atteggiamento da provinciale e qualche spunto in ripartenza. E Lukaku e Dybala non pervenuti.nsomma, specchio fedele romanista è il nulla a livello di occasioni an...
Lazio primavera, matato il Toro e la cavalcata continua…
Settore Giovanile

Lazio primavera, matato il Toro e la cavalcata continua…

di Carlo CagnettiChe Lazio primavera, matato il Toro e vittoria da secondo postoContinua il magico momento della Lazio primavera di Sanderra che con i 3 punti ottenuti contro il Toro raggiunge momentaneamente il seconda posto in classifica in attesa della gara del Milan.Al "Fersini" di Formello scende un Toro in forma, reduce da 2 vittorie consecutive, ma la Lazio, dopo la prevedibile eliminazione in Youth League, ha sete di rivalsa e di voglia di continuare il volo in campionato.E I ragazzi di Sanderra ci riescono bene, disputando una partita perfetta sotto il profilo tattico e quello caratteriale che, in combinata, hanno steso i granata.Dopo un inizio di studio passa la Lazio grazie a D'Agostini che, con un tiro dal limite deviato da un difensore granata, mette i bi...
Lazio, garra e cattiveria da Champions per un derby da vincere…
Editoriale

Lazio, garra e cattiveria da Champions per un derby da vincere…

di Carlo CagnettiMeno 1, la Lazio vuole il terzo derby consecutivo e Sarri lavora sull'intensità Champions…..Eccoci qua alla vigilia di un derby atteso e che dovrà sciogliere parecchi dubbi sulle due formazioni.In casa Lazio ieri Sarri ha fatto le prove tattiche per una gara insidiosa come sempre, ma che i biancazzurri vogliono vincere per continuare la serie di vittorie nei derby.C'è da cancellare la brutta sconfitta di Bologna e da confermare la rabbia e la cattiveria messe in mostra contro il Feyenoord. Alla Lazio i tre punti servono come l'aria vista la posizione in classifica e la possibilità di scavalcare i giallorossi è un'opportunità troppo ghiotta per lasciarla inevasa. Sul fronte formazione Sarri ha ancora qualche dubbio. Zaccagni sembra out, ma mai dire mai. Al...
L’urlo di Ciro, il cuore della Lazio e il Feyenoord si arrende
Champions League

L’urlo di Ciro, il cuore della Lazio e il Feyenoord si arrende

Ciro è tornato, Feyenoord annientato, la Lazio vede gli ottavi…Il cuore della Lazio annienta il Feyenoord. Con il successo nella splendida notte dell'Olimpico i biancazzurri si portano avanti nel lavoro in vista della qualificazione agli ottavi di Champions.Non era una rivincita quella contro gli scorbutici ed organizzati olandesi, ma una gara da vincere ad ogni costo per mantenere alte le speranze di passaggio del turno e in questa ottica Sarri ha azzeccato tutto.Sarri incarta il mister olandese SlotStrategia, tattica e mentalità sono state finalizzate all'azzeramento dei danni che il Feyenoord avrebbe potuto creare (la gara di andata è servita..) e così è stato.La Lazio ha preferito agire di rimessa, senza scoprirsi troppo e cercare finanche i lanci lunghi per dare s...