La scheda tecnica Jovane Cabral


L’ultimo acquisto della Lazio nel mercato invernale è stato Jovane Cabral giovane attaccante di 23 anni delle Isole Capo Verde con passaporto Portoghese. Un giocatore che ha caratteristiche che potrebbero tornare molto utili nel tridente di Sarri. ma vediamo insieme quali sono le sue maggiori qualità tecniche.

E’ sicuramente un giocatore che sa accelerare e che ha la velocità di esecuzione. Va inoltre a ricercarsi lo spazio partendo prevalentemente da sinistra accentrandosi e protegge molto bene la palla tenendola vicina al piede costringendo spesso gli avversari a commettere fallo. Può anche partire da finto 9 perchè col suo movimento non da riferimenti alla difesa avversaria.

Usa in maniera prevalente il piede destro per questo preferisce partire a sinistra e accentrarsi verso destra per tirare, ma sa usare anche il piede sinistro con cui tira anche in porta discretamente bene. E’ stato soggetto ad infortuni di vario genere che però in genere non compromettono lo sviluppo della carriera e il miglioramento tecnico tattico..
Un’altra cosa che reputo importante positivamente la forza che ha nelle gambe che gli consente di proteggere bene il pallone e resistere alle pressioni fisiche avversarie .Crossa molto bene e vede bene il gioco sfornando assist per i compagni. Non manca di personalità a soli 23 anni in quanto nello Sporting Lisbona tirava rigori e punizioni e altra cosa non da poco, la società gli ha dato la maglia numero 10, più che una semplice maglia in ambienti Portoghesi e Brasiliani.

Nel 433 di Sarri può fare l’alternativa ad entrambi gli esterni e muoversi anche al centro come seconda punta. Ora non resta che vederlo giocare nel nostro campionato cosi capiremo meglio quanto la Lazio abbia tra le mani un vero e potenziale crack che già due anni fa era nei migliori 50 giovani attenzionati dalla Uefa.

la scheda di JOVANE CABRAL