Lazio – Milan, Marusic: “Grande partita contro una grande squadra. Ora dobbiamo rimanere in alto”


Tra i protagonisti assoluti della fantastica vittoria di ieri della Lazio contro il Milan c’è sicuramente lui: Adam Marusic. Partita eccezionale del montenegrino – schierato nel suo ruolo naturale di terzino destro per contrastare al meglio la prestanza fisica di Leao – che non ha sbagliato nulla (giocando anche con la diffida addosso) e per poco non ha trovato la via del gol. Una serata perfetta per festeggiare il traguardo delle 200 partite fatte con la maglia della prima squadra della capitale. Ecco il suo commento a fine partita ai microfoni ufficiali della Lazio:  

Il gol? Arriverà. L’importante era vincere la partita. Era molto importante per noi. Dal primo minuto abbiamo giocato con determinazione. Abbiamo vinto 4-0 contro una grande squadra e dobbiamo lavorare come abbiamo fatto adesso. Il mister mi ha messo sulla fascia di destra contro Leao, uno dei migliori del nostro campionato. Ero concentrato, sono contento di averlo tenuto e aver giocato bene. Devo continuare così. Alla fine eravamo tutti contenti perché abbiamo giocato un bel calcio, spero che continueremo a dimostrare il nostro valore. Quest’anno abbiamo fatto bene contro le grandi, dobbiamo migliorare con quelle di fascia più bassa in modo tale da rimanere nelle posizioni alte della classifica.

La mia posizione in campo? Quando era il momento di spingere e vedevo lo spazio sono andato avanti. Non sono andato sempre perché Leao è rimasto spesso alto. Dico sempre che si può fare meglio. Siamo in alto e dobbiamo rimanerci“.