News Extra Lazio

Sinner nella storia
News Extra Lazio

Sinner nella storia

di Carlo CagnettiYannik Sinner è nella storia.A Melbourne nel primo torneo Slam della stagione, gli Australian Open, Il tennista azzurro batte in una finale equilibratissima il russo Medvedev dopo quasi 4 ore di gioco e dopo 5 durissimi set.Fantastico il cammino dell'altoatesino in queste due settimane di gare. Ha perso solo 3 set in totale e ha dato una dimostrazione di tenuta fisica e mentale straordinaria.Finale in salitaSinner inizia in modo soft contro un Medvedev in palla ed assatanato. L'azzurro non riesce a mantenere un servizio che possa mettere in difficoltà l'avversario.Medvedev alza i ritmi degli scambi e fa doppietta con un duplice 6-3. La gara sembra incanalarsi verso una facile vittoria del russo, ma Sinner rimane concentrato e modifica la sua ta...
Australian open, Sinner perfetto, abbatte Djokovic ed è in finale
News Extra Lazio

Australian open, Sinner perfetto, abbatte Djokovic ed è in finale

di Carlo CagnettiSinner nella storia, è il primo italiano a raggiungere la finale degli Australian OpenPerfetto Sinner.Nella semifinale degli Australian Open alla Rod Laver Arena in una Melbourne assolata l'altoatesino domina il numero 1 al mondo, il serbo Djokovic, e vola nella finale del primo Slam stagionale.Mai nessun italiano aveva raggiunto la finale degli Australian open ed è anche la prima finale di Sinner in uno Slam. Questo basta per far capire l'entità dell'impresa del giovane azzurro.Djokovic, primo stop dopo 33 gare vinte consecutivamente in AustraliaPer il serbo si interrompe la lunga serie di vittorie in Australia. Non perdeva dal 2018 ed anche questo rimarca la grandezza del trionfo di Sinner.La partitaSinner parte benissimo, mentre D...
La FIFA dal 1 luglio cambia le regole dei prestiti
News Extra Lazio

La FIFA dal 1 luglio cambia le regole dei prestiti

Tutti i Club dovranno adeguarsi. Niente più prestiti illimitati e per più anni. Cosi la FIFA ha annunciato ufficialmente che dal 1 luglio 2022 entreranno in vigore le nuove regole sui prestiti da un club all'altro eliminando il sub prestito a club terzi durante la stessa stagione,e sulla quantità di giocatori in prestito un club possa tesserare.Una modifica che andrà ad incidere sulla strategia di mercato di molti club.Ma veniamo maggiormente al dettaglioIntrodotto anche un limite numerico: dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023 ogni club in qualsiasi momento della stagione può avere al massimo 7 calciatori professionisti tesserati in prestito e altrettanti dati in prestito; dal 1° luglio 2023 al 30 giugno 2024 il limite massimo scenda a 7; poi dal 1° luglio 2024 a 6. Inoltre, in qu...
Lotito diffida i trustee e… non solo
News Extra Lazio

Lotito diffida i trustee e… non solo

Il presidente Lotito sembrerebbe molto arrabbiato, la forzata cessione della Salernitana, arrivata nei secondi finali del termine di scadenza, è un rospo difficile da tenere in corpo. Secondo l'ex presidente della squadra campana, la cifra di circa 10 milioni di euro è un prezzo “macroscopicamente incongruo”. Questo è quanto scrive l'avvocato di Lotito. Quest'ultimo ha inviato una lettera di diffida ai due trustee che si occupavano della cessione della società.Da quanto si apprende dal quotidiano napoletano “Il Mattino”, Il legale del presidente della Lazio ha chiesto conto di tutte le attività dei curatori. Si sospetta che il beneplacito concesso dai trustee a Iervolino non sia stato del tutto regolare. Sospetti che nascono sia dalla dichiarata certezza del presidente della FIGC Grav...
Salernitana: Lotito pronto alla battaglia legale
L'opinione, News Extra Lazio

Salernitana: Lotito pronto alla battaglia legale

“Si avvicina la data del 31 dicembre, ultima giornata utile per la cessione della Salernitana, giorno fondamentale sia per i tifosi che per l’ex patron Claudio Lotito. Come riporta Repubblica, il presidente della Lazio è pronto ad azioni legali nei confronti della FIGC in caso di esclusione del club campano. Dal 1° gennaio la società tornerebbe infatti in suo possesso e potrebbe ritrovarsi con un club senza un campionato e senza ricavi, ma con milioni di costi da sostenere.Dal punto di vista economico la Salernitana è comunque in salute, avendo pagato tutti gli stipendi e con un indice di liquidità tra i migliori del campionato. Tuttavia, la cessione si è rivelata più complicata del previsto: la soluzione dei trustee è quella di mettere insieme i due soggetti più affidabili che hanno ...
Arrestato il killer di Diabolik
News Extra Lazio

Arrestato il killer di Diabolik

Fonte AdnKronosE’ stato arrestato il killer di Fabrizio Piscitelli, alias ‘Diabolik', ucciso il 7 agosto 2019 nel parco degli Acquedotti a Roma con un colpo di pistola. Si tratta di Raul Esteban Calderon, accusato di omicidio aggravato dal metodo mafioso. All’arresto si è arrivati dopo le indagini, coordinate dalla Dda di Roma con il procuratore Michele Prestipino e l’aggiunto Ilaria Calò.Il decreto di fermo, eseguito dalla Squadra Mobile di Roma, è stato emesso il 13 dicembre scorso dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma e convalidato oggi dal gip con l’emissione della misura della custodia cautelare in carcere, poiché gravemente indiziato come esecutore materiale dell’omicidio di Piscitelli.“Le fonti di prova su cui si è fondata l’adozione del provvedimento sono...
Il giornalismo sportivo e la Lazio piangono la morte di Giampiero Galeazzi
News Extra Lazio

Il giornalismo sportivo e la Lazio piangono la morte di Giampiero Galeazzi

Questa mattina si è spento all'età di 75 anni, Giampiero Galeazzi che da tempo era malato.  Il giornalista romano per molti anni è stato uno dei pilastri della redazione sportiva della Rai. Un messaggio di condoglianze da parte di tutti gli sportivi italiani e soprattutto dei tifosi della Lazio di cui lui era un tifoso acceso. Memorabili le sue telecronache nel canottaggio alle olimpiadi ai tempi dei fratelli Abbagnale. Se ne va un altro pezzo di giornalismo puro e competente.
Serie A, il Parma retrocede in Serie B
News Extra Lazio

Serie A, il Parma retrocede in Serie B

E' tempo di verdetti per la nostra Serie A. La sconfitta maturata a Torino per 1-0 contro i granata condanna il Parma alla retrocessione nella serie cadetta. Il Parma di D'Aversa, nonostante le premesse di inizio campionato non è riuscito mai ad avere continuità nel corso della stagione e la sconfitta di oggi ha spento qualsiasi speranza di salvezza per gli emiliani.
Via libera all’apertura al 25% di pubblico in occasione degli Europei. Ora la palla passa all’UEFA
News Extra Lazio

Via libera all’apertura al 25% di pubblico in occasione degli Europei. Ora la palla passa all’UEFA

La notizia era nell'aria e nella serata è stata confermata anche dall'ANSA. Il Governo italiano attraverso una lettera inviata a Gravina dal sottosegretario allo sport Valentina Vezzali ha dato il via libera all'apertura al 25% di pubblico dello stadio Olimpico di Roma in occasione dell'Europeo che inizierà nel mese di giugno. A questo punto la comunicazione arriverà all'UEFA che dovrebbe lasciare invariate le 4 sfide dell'Europeo assegnate al nostro Paese.